HOT NEWS

E GLI “AVANZI” DELLE FESTE?

today28 Dicembre 2021 14

Background
share close

Appunto… dove va a finire il cibo che avanza dalle feste? Ovviamente tutto in freezer per poi essere trasformato in nuovi piatti. Questo è il destino del cibo preparato per gli appuntamenti canonici delle festività complice, una rinnovata sensibilità nei confronti dello spreco del cibo anche spinto dalla crisi economica.

E’ quanto emerge da un’indagine di coldiretti: 8 italiani su 10 hanno questa sensibilità. L’11% mette tutto in freezer per consumarlo più avanti. Solo per l’8% non è avanzato nulla, mentre l’1% dona in beneficenza o butta nella spazzatura.

Una alternativa molto diffusa alla conservazione in frigo, sottolinea Coldiretti, è la trasformazione degli avanzi in nuovi piatti, con la cosiddetta cucina del giorno dopo. Polpette o polpettoni a base di carne o tartare di pesce sono ottime soluzioni per recuperare il cibo del giorno prima, ma anche le frittate possono dare un gusto nuovo ai piatti di verdura o di pasta, senza dimenticare la ratatouille. Se si è a corto di fantasia sono tantissimi i tutor che sono reperibili in rete.

Di: Redazione

Rate it

Articolo precedente

TRENTINO

CONCERTO VASCO A TRENTO: AVVIO ISTRUTTORIA

La Provincia di Trento ha comunicato che è stata avviata l'istruttoria in merito ai requisiti di sicurezza sul concerto di Vasco Rossi, previsto a Trento nel maggio del 2022. Si parte dall'accordo che stabilisce una capienza massima di 120.000 persone, cifra sulla quale si basano gli approfondimenti tecnici in corso. La società organizzatrice del concerto sta formalizzando la domanda di autorizzazione, sulla quale la commissione provinciale di vigilanza attiverà puntuali […]

today27 Dicembre 2021 15


INFO

© 2021 – Radio Viva S.r.l.
P.IVA 01592360984
Licenza SIAE n. 0809136
Licenza SCF N1000/18
Licenza LEA RL_2020_23

CONTATTI

0%